Acquisto caldaia? Guida alla spesa per il 2019-2020

Roma ha tutto, tra estati afose che ti lasciano senza respiro e inverni rigidi che possono tenerti rannicchiato a casa o voler indossare un maglione in più al lavoro.

Nel caso dell’inverno ti diamo alcuni spunti per poter dormire sonni tranquilli attraverso l’acquisto di una nuova caldaia.

L’inverno infatti attraversa molti, troppi mesi e abbraccia gran parte dell’anno solare. Per chi ha sistemi di riscaldamento moderni non ci sono problemi poiché le nuove tecnologie ti danno una garanzia sia di efficienza energetica che di comfort all’interno dell’unità abitativa.

Tuttavia la “vecchia” tecnologia come quella delle caldaie, è ancora praticabile. Anzi, rimarchiamo il fatto che per la stragrande maggioranza è ancora la soluzione migliore per ciò che riguarda il rapporto spesa/resa.

La differenza di acqua calda

I riscaldamenti attraverso un impianto di condizionamento, pensiamo ad esempio agli split, riscaldano e immettono l’aria calda espellendo quella fredda attraverso l’unità esterna. Questo sistema funziona per la maggior parte dei casi con l’ausilio dell’elettricità, anche se non mancano modelli e casi di impianti particolari che utilizzano il gas naturale.

Acquisto caldaia Guida alla spesa per il 2019-2020. Esempio di caldaia da sostituire

I sistemi di caldaia funzionano in modo leggermente diverso. Mentre l’elettricità o il gas vengono utilizzati per il calore, è l’acqua che viene riscaldata, quindi inviata attraverso i tubi alle stanze, dove il calore si irradia naturalmente, riscaldando l’aria all’interno della stanza, anziché sostituirla.

Non c’è bisogno di arrivare al punto di ebollizione

Alcune caldaie in ambienti industriali riscaldano l’acqua fino al punto di ebollizione per vaporizzare la stessa.

A livello generale per un consumatore privato, questo sistema risulta eccessivo nonché dispendioso. Con la tecnologia di oggi, le caldaie possono raggiungere circa 80°C, e questo è sufficiente per mantenere una stanza calda anche per lunghi periodi.

Niente umidità in eccesso

Se il riscaldamento a base di aria, come i condizionatori, asciuga l’aria, le fonti di riscaldamento a base di acqua aggiungono umidità. Se stai per caso pensando che questo sistema di riscaldamento dell’acqua funziona come un deumidificatore la risposta è no.

Un radiatore correttamente funzionante mantiene l’acqua ben sigillata, quindi non ha alcun contatto con l’aria, solo il calore viene diffuso, non l’umidità.

Tuttavia, se si verifica un’interruzione del sistema, la condensa o l’umidità potrebbero costituire un problema.

Acquisto caldaia Guida alla spesa per il 2019-2020. Caldaie Rinnai tra le migliori marche in circolazione.

La pressione è essenziale

Alcune persone sono fissate per la pressione delle loro docce. Se la pressione non è forte, non è una doccia soddisfacente…. Beh le caldaie funzionano più o meno allo stesso modo.

Se la pressione è troppo bassa in caldaia, ciò influisce sull’efficienza del riscaldamento. La bassa pressione può anche essere un segno di una perdita da qualche parte, quindi non è mai una buona cosa.

Acquistata la caldaia avrai miglioramenti immediati

Se una casa o un posto di lavoro ha sistemi di riscaldamento di età pari o superiore a 20 anni, l’acquisto di una nuova caldaia può sembrare costoso.

Tuttavia, tale costo iniziale è bilanciato come un ottimo investimento a lungo termine. Vedrai immediatamente bollette più basse, grazie alle migliori prestazioni, inoltre puoi sempre approfittare degli sgravi fiscali (noti anche come detrazioni fiscali su acquisto caldaia 2019 o BONUS CALDAIA 2019) che possono arrivare fino al 65% della spesa totale che hai effettuato. Se non sai come funziona puoi farci un colpo di telefono.

Noi solitamente consigliamo la soluzione migliore in base alle casistiche e in base alla fattibilità della richiesta di sgravi.

Quindi se hai dubbi chiamaci. Una chiamata non ti costa nulla e noi possiamo darti tutte le indicazioni del caso.

Aumento dell’efficienza energetica

Una caldaia di buona qualità ha un’efficienza di circa il 90%, ma la brillantezza delle caldaie è nella sua versatilità. Sono più silenziose degli split poiché non hanno bisogno di ventilatori.

Sono anche più pulite poiché non soffiano aria in giro. Ma criticamente, le caldaie possono essere selettive su quali stanze riscaldare. Basta chiudere un radiatore per isolare la stanza che non si vuole riscaldare.

Quindi, se vuoi riscaldare le camere da letto solo quando ci dormi, puoi risparmiare denaro in questo modo, mentre uno split è selettivo in maniera troppo evidente poiché viene installato in una sola stanza e solo quella potrà giovare dell’aria calda.

Al contrario un impianto completo con bocchette che fuoriescono dal controsoffitto sono costrette a riscaldare l’intera casa o ufficio una volta acceso.

Se stai cercando un’alternativa di riscaldamento efficiente e non vuoi installare condotti di areazione in casa, dai un’occhiata alle caldaie che sono un’ottima alternativa.

Se hai bisogno di una revisione fatta a mestiere puoi contattarci e ti daremo tutte le informazioni del caso.

Per altri riferimenti in merito alle detrazioni ecco a te un link utile: https://www.fiscoservizi.it/detrazioni-fiscali-acquisto-caldaia-2019/

CONDIVIDI :

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on reddit
Share on tumblr
Share on skype
Share on telegram
Share on whatsapp

ALTRE NOTIZIE DAL NOSTRO BLOG