Caldaia a gas prezzi: guida alla scelta della caldaia

È risaputo che scegliere una buona caldaia a risparmio energetico, è fondamentale per ottimizzare i consumi di combustibile e per pagare di meno in bolletta. Per questo motivo vi segnaliamo alcuni suggerimenti in riferimento alla scelta della caldaia a gas. Ecco un’utile guida da tenere conto, in fase d’acquisto.

Che tipo di caldaia scegliere?

Tenendo conto delle dimensioni delle stanze da riscaldare e dello scopo primario dell’apparecchio (deve solo riscaldare, deve produrre acqua calda sanitaria o deve fare entrambe le cose), sul mercato vi sono due tipi di caldaie particolarmente diffuse.

Caldaie di tipo B, contraddistinte per la presenza di una canna fumaria, per il tiraggio naturale e per la camera aperta. Note anche come “caldaie a camera aperta”, gli apparecchi in questione vanno montati all’esterno o in locali ben areati, visto che per il loro funzionamento sfruttano l’ossigeno.
Caldaie di tipo C, contraddistinte per la canna fumaria a tiraggio naturale e per la camera chiusa e stagna. L’aria venie portata dall’esterno all’interno dell’apparecchio mediante apposite tubature. L’installazione della caldaie di tipo C può avvenire anche all’interno.

Caldaia a gas prezzi: guida alla scelta della caldaia

Caldaie a condensazione

apparecchi di ultima generazione, dal basso consumo energetico e dall’altissimo rendimento. Gli incentivi fiscali, specie negli ultimi anni, ne hanno facilitato l’acquisto. In due anni si recupera l’investimento. Cos’hanno di speciale? Una notevole durata (15 anni), le dimensioni compatte e contenute che fanno sì che, occupando poco spazio, possano essere la soluzione ideale per le case piccole.

Quale caldaia acquistare? Dipende dalle vostre esigenze? Secondo noi, se utilizzate il riscaldamento in maniera continuativa per più di 8 ore al giorno, le caldaie a condensazione sono ottimali, ancor di più se la vostra abitazione presenta stanze grandi.

Viceversa, se la casa è piccola e se usate il riscaldamento solo occasionalmente, è opportuno orientarsi su un altro modello. Tenendo poi conto che rispetto a 5 anni fa, il prezzo delle caldaie a condensazione è sceso e che la domanda è salita, è possibile trovare sul mercato caldaie murarie a camera stagna a prezzi low cost.

Tocca a voi scegliere. Se necessitate di consulenza in materia e di aiuto per l’installazione della caldaia, non esitate a mettervi in contatto con noi al numero in sovra impressione.

CONDIVIDI :

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on reddit
Share on tumblr
Share on skype
Share on telegram
Share on whatsapp

ALTRE NOTIZIE DAL NOSTRO BLOG