recensione caldaie biasi

Recensione Caldaie Biasi

Con l’arrivo del bonus fino al 65% di detrazione fiscale su caldaie e condizionatori, in molti hanno deciso di sostituire la vecchia caldaia con una che sia più efficiente a livello energetico e che faccia risparmiare notevolmente sui costi dei consumi. Per tale motivo in molti dei nostri clienti ci hanno chiesto una recensione delle caldaie Biasi e un’opinione secondo la nostra esperienza.

Ed eccola. Qui ti diciamo la nostra esperienza e quella dei nostri clienti che hanno scelto questo marchio.

Biasi è un’azienda italiana leader nel settore ed è ci che fa al caso tuo se cerchi dei modelli che stiano al passo con i tempi e con le nuove tecnologie.

Recensione caldaie Biasi

recensione caldaie biasi

Vantaggi

Coloro che hanno potuto avere a che fare in prima persona con le caldaie Biasi afferma che si tratta di prodotti di grande qualità e su cui ti puoi fidare, grazie anche ad un’assistenza ai clienti molto efficiente e di alta qualità.

Oltre al rapporto qualità prezzo, un fattore di distinzione è, sicuramente, la durata di queste caldaie a grande efficienza energetica, con la possibilità di scegliere tra due diversi tipi di sistemi, oltre ai numerosi modelli.

Tipologie di caldaie tradizionali

Oltre a quelle a condensazione, il marchio Biasi propone anche due diverse tipologie di caldaie tradizionali, ossia la Basica e la Binova.

La prima di queste riguarda le caldaie tradizionali con riscaldamento a camera stagna ed è disponibile a diverse potenze di erogazione, tanto è vero che permette la produzione di acqua calda sanitaria in maniera efficiente, con la possibilità di rispettare l’ambiente, anche se non è a bassissimo impatto come altri modelli.

Detto ciò, il costo si aggira intorno ai 600 €, quindi è piuttosto abbordabile per tutti. Tuttavia è sempre bene pensare di installare il “kit salvacaldaia” e quindi aggiungere una piccola spesa per stare più tranquilli. Infine dovrai aggiungere il costo di una installazione certificata (non affidarti ad una installazione non certificata solo perché costa meno).

L’altra linea di caldaie Biasi tradizionali è la Binova, ossia una serie di modelli murali con la funzione sia di riscaldamento degli ambienti che di produzione di acqua calda. Hai la possibilità di installare questo sistema sia all’interno che all’esterno, ma ha come unica nota negativa quella di essere disponibile ad una sola potenza, ossia 24 KW; in ogni caso, è un’ottima caldaia per ambienti con una superficie fino a centoventi metri quadrati.

Modelli a condensazione

Per quanto riguarda la recensione delle caldaie Biasi più innovative, ossia quelle a condensazione, vi sono numerose valide opzioni, tra cui la Inovia Cond E, elegante e di design, quindi è un ottimo prodotto non solo per l’esterno, ma anche per l’interno, dato che non sfigura; oltretutto, è adatta a tutte l’età, dato che ha un’interfaccia di utilizzo molto rapida e intuitiva all’utilizzo.

Probabilmente, il fattore più positivo tra tutti, e che giustifica il prezzo che arriva fino a 1200 €, è la grande efficienza energetica che dà, grazie al basso impatto ambientale a alle ridotte emissioni di anidride carbonica, che, altrimenti, contribuirebbero al gas serra.

Un altro modello prestante a livello di tecnologia che entra di diritto in questa recensione delle caldaie Biasi è la Inovia IN E, ossia una Biasi da incasso e dalle varie versioni in base alle necessità, ossia se hai bisogno del solo riscaldamento o se anche della produzione di acqua calda.

In base anche al tipo di abitazione per cui è necessaria, la caldaia è presente in due potenze diverse, ossia 16 KW e 25 KW, nel primo caso e 25 KW o 35 KW nel secondo caso.

Il fattore più positivo è sicuramente il fatto che, essendo ad incasso, è un tipo di caldaia che occupa pochissimo spazio, quindi è adatta a tutti gli ambienti, con un costo che varia tra i 1000 € e i 1500 €.

Se hai la necessità di una caldaia più economica, che unisce le caratteristiche delle caldaie a condensazione e di quelle tradizionali, con basso impatto ambientale, il modello Parva Recupera NOx E è la scelta più adatta.

Ha come vantaggio quello di essere una caldaia Biasi molto efficiente e semplice, oltre al costo decisamente ridotto rispetto alla tecnologia con cui è stata progettata, con un prezzo che oscilla tra gli 800 € e i 1000 €.

L’unica pecca, forse, è il design non molto innovativo.

Se ti è piaciuta questa recensione delle caldaie Biasi ti preghiamo di condividerlo sui social per farla girare in internet e far apprezzare il nostro lavoro anche agli altri.

CONDIVIDI :